ASCESA E DECLINO DI UN’OPERA EFFIMERA

Novembre 2012. Mimmo Paladino realizza,nell’ambito di Florens, Biennale Internazional di Beni Culturali e Ambientali, un’installazione temporanea in una delle piazze più belle e significative di Firenze, piazza Santa Croce.

L’opera è costituita da una serie di enormi blocchi di marmo di Carrara disposti, in riferimento alla piazza e alla chiesa che la domina, a forma di Croce. Sui blocchi vi sono inoltre dislocati altre sculture e simboli di varia natura. L’intera installazione è pensata per una fruizione certamente attiva, in cui lo spettatore è invitato ad attraversare l’opera, camminarci all’interno e scoprire in questo modo le molteplici prospettive che si aprono sulla piazza.

Cittadinanza e turisti si appropriano subito dell’opera, non solo percorrendola, nella maniera prevista, ma scarabocchiando sui marmi e arrampicandovici sopra. Quest’ultima abitudine comporta infine qualche incidente, in seguito al quale dei sorveglianti vengono posti per vietare ai visitatori di improvvisarsi alpinisti.

 

Un bel giorno, trovandomi a passare di là, quei bei blocchi di marmo mi appaiono come dei giganteschi fogli bianchi da riempire. Credo di essere passata a casa a prendere il materiale. L’immagine da immortalarvi era già chiaro quale doveva essere: l’iconica fotografia di Mick Rock che adorna la copertina di Queen II. La scelta mi doveva apparire appropriata a che perché i Queen in quella foto sono disposti a croce. Inoltre, Freddie Mercury tiene le mani nella classica posizione del cadavere pronto per essere sepolto nella sua bara; gli occhi chiusi e le forti ombre fanno sembrare il suo volto come un teschio: il che mi sembrava certamente appropriato come riferimento alla chiesa di Santa Croce, nota per essere la tomba di numerosi italiani illustri.

Beatrice, la mia coinquilina appassionata di fotografia, ha immortalato ogni momento della creazione. Per fortuna, perché dopo un paio di giorni la mia “opera” era stata cancellata da una bella mano di pittura bianca!

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s